Trail Running Cipressa Costarainera Comuni da scoprire .”Trailk20″

Trailk20
Page Visited: 263
5 0
Share Button
Read Time:2 Minute, 45 Second
Cipressa – Costarainera

Codice sconto lo pagherai 50 euro meno!! per lettore pos sumup qui il link: http://r.sumup.io/otGB7

tutte le info web dei due Comuni di Cipressa e Costarainera: https://www.comune.cipressa.im.it/

Sindaco Filippo Rinaldo Guasco (Lista civica “Cipressa riparte”) dal 06/06/2016 Data di istituzione 1861

Territorio Coordinate 43°51′05.16″N 7°55′49.97″E Coordinate: 43°51′05.16″N 7°55′49.97″E Altitudine 240 m s.l.m.

Superficie 9,39 km² Abitanti 1 278[1] (28-2-2017) Densità 136,1 ab./km² Frazioni Aregai, Lingueglietta, Piani di Cipressa Comuni confinanti- Civezza, Costarainera, Pietrabruna, Pompeiana, San Lorenzo al Mare, Santo Stefano al Mare, Terzorio

Altre informazioni Cod. postale 18017 Prefisso 0183 Fuso orario UTC+1 Codice ISTAT 008021 Cod. catastale C718 Targa IM Cl. sismica zona 3s (sismicità bassa) Cl. climatica zona D, 1 694 GG[2] Nome abitanti Cipressini Patrono Visitazione della Beata Vergine Maria Giorno festivo 2 luglio .

Info web: https://it.wikipedia.org/wiki/Cipressa

Sport Da molti anni costituisce la penultima salita della classica di ciclismo Milano-Sanremo (aggiunta in un secondo tempo per dare più competitività e spettacolo all’ultima fase della gara), nella quale, insieme alla successiva salita del Poggio, ha fatto più volte la differenza ai fini della vittoria finale.

PERCORSI TREKKING E MTB e Running.

Architetture religiose Chiesa parrocchiale della Visitazione nel centro storico di Cipressa, costruita nel XVII secolo in stile barocco ad unica navata. Oratorio dell’Annunciazione, vicino alla parrocchiale, fu edificato nel XVIII secolo su progetto di Francesco Marvaldi

. Chiesa parrocchiale della Natività di Maria Vergine nel centro storico della frazione di Lingueglietta, risalente al XIII secolo.

Nell’ultimo altare laterale di sinistra si conservano le spoglie mortali di san Clemente[Esistono diversi santi con questo nome; il link, ora rimosso, puntava una disambigua], qui sistemate nel 1762 ed oggetto di particolare culto.

Chiesa-fortezza di San Pietro, monumento simbolo del borgo di Lingueglietta. È un raro esempio di edificio religioso (della metà del XIII secolo) trasformato in fortezza, per ragioni difensive, all’epoca delle scorrerie barbaresche che afflissero il Ponente ligure all’incirca a metà del XVI secolo.

Architetture militari Torre Gallinara. Eretta nel corso del Cinquecento è situata in posizione rialzata rispetto al paese.

È un’antica torre saracena in pietra, parte della rete di torri d’avvistamento distribuite sulla costa ligure per sorvegliare i pirati mori. Torre della seconda metà del Cinquecento ad Aregai sul lungomare, sul confine con Santo Stefano al Mare.

Monumenti e luoghi d’interesse La chiesa di Sant’Antonio Architetture religiose Chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista nel capoluogo Di forma ellittica, realizzata nel XVIII secolo, conserva alcune opere scultoree quali il Battesimo di Gesù e la Madonna. L’ex oratorio di San Carlo Borromeo nel capoluogo, orientato ad angolo retto con la parrocchiale. Chiesa di Sant’Antonio abate del XII o XIII secolo. Qui era conservata la tela di San Sebastiano e santa Lucia, opera del pittore Emanuele Macario da Pigna e custodita all’interno del palazzo del municipio. Chiesa di San Sebastiano, lungo la direttrice per la frazione Cipressina di Lingueglietta. Nascosta fra gli ulivi, la struttura a due navate è risalente al XV secolo. Tra i simboli religiosi scolpiti nei capitelli delle colonne vi è pure lo stemma nobiliare dei Lengueglia.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Next Post

l’ultimo decreto del governo, è possibile andare a correre?

Running Spiegazione runnig.gazzetta.itEstratto di Daniele Barbone Tra il primo decreto, approvato l’8 marzo, il secondo del 9 marzo e il terzo dell’11 marzo qualcuno è confuso ed è bene (cercare) di fare chiarezza. Lo facciamo utilizzando un approccio logico e senza eccedere in cavillosità e premettendo che il quadro delle norme […]