Page Visited: 84
3 0
Share Button
Read Time:3 Minute, 15 Second

info:

Assumiamo che ogni chilometro percorso corrisponda al consumo di circa 0,75 calorie per kg di peso corporeo.
Quindi, moltiplicando questo valore per il peso dell’utente e per la distanza percorsa, otteniamo il numero approssimativo di calorie consumate.

Calcolatore di corsa

Inserisci la lunghezza della corsa in chilometri, il tuo passo in minuti per chilometro e il tuo peso in kg per calcolare il tempo previsto e le calorie consumate.




Calcola il tuo passo di corsa:

come misurare la velocità e l’andatura ideale”

Correre è una delle attività fisiche più efficaci per migliorare la salute, il benessere e la forma fisica generale.

Ma per ottenere i massimi risultati, è importante conoscere il proprio passo di corsa e saper misurare la propria velocità e andatura ideale.
In questo articolo, scoprirai come calcolare il tuo passo di corsa e quali sono i fattori da considerare per migliorare la tua performance.

Per calcolare il passo di corsa, il primo passo è quello di misurare la distanza che si intende percorrere.
Puoi farlo utilizzando un tapis roulant o una pista di corsa, oppure utilizzando un’app o un orologio sportivo che misuri la distanza percorsa.

Una volta che hai la distanza, devi calcolare il tempo impiegato per percorrerla.
Anche in questo caso, puoi utilizzare un’app o un orologio sportivo, oppure un cronometro.

Una volta che hai la distanza e il tempo, puoi calcolare la velocità media dividendo la distanza per il tempo impiegato.
Ad esempio, se hai percorso 5 km in 30 minuti, la tua velocità media è di 10 km/h.

Ma la velocità media non è l’unico fattore da considerare quando si parla di passo di corsa.
È importante anche conoscere l’andatura ideale, ovvero il numero di passi che si devono fare per percorrere una determinata distanza. L’andatura ideale dipende da diversi fattori, come l’altezza, la lunghezza delle gambe, la velocità e la tecnica di corsa.

In generale, l’andatura ideale per un passo di corsa efficace è di circa 180 passi al minuto. Questo numero può variare in base alla velocità, alla tecnica e ad altri fattori, ma 180 passi al minuto è un buon punto di partenza. Per controllare la tua andatura ideale, puoi utilizzare un metronomo o un’app specifica che ti aiuti a mantenere il ritmo giusto.

Inoltre, è importante anche fare attenzione alla tecnica di corsa.
Un passo di corsa efficiente e corretto prevede una corretta postura, un’andatura regolare e un impatto ridotto con il terreno.

Puoi migliorare la tua tecnica di corsa facendo esercizi specifici,

lavorando sulla resistenza e la forza muscolare e chiedendo consigli a un istruttore oa un esperto di corsa.

In conclusione, calcolare il proprio passo di corsa è un passo fondamentale per migliorare le prestazioni,

prevenire gli infortuni e massimizzare i benefici della corsa.

Con questi consigli e suggerimenti, potrai calcolare il tuo passo di corsa e lavorare sulla tua andatura, velocità e tecnica, per diventare un runner più efficace e soddisfatto.

Coospo Cardio frequenzimetro Ant + Bluetooth 4.0

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %